Home | Notizie | Iniziative | Newsletter | Valli del Mincio ( The Mincio Valleys ) | Cerca nel sito | Contatti
Menu

Pagina facebook
Amici del Mincio

Amici del Mincio - Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su iniziative e notizie dalle Valli del Mincio.

Iscriviti adesso!


Online
Abbiamo 0 utenti iscritti in linea.

Non siete registrati?
Potete farlo con un click qui.

Login
 



 


Registrazione

Recupero pwd smarrita.



La Riserva Naturale «Valli del Mincio»

La fruizione


Il "Centro Visitatori / Museo Etnografico dei mestieri del fiume" di Rivalta sul Mincio

Il Centro Parco di RivaltaLa conoscenza e la didattica ambientale sono strumenti indispensabili per ottenere dagli abitanti e dai visitatori la collaborazione nella salvaguardia della natura.

A tal fine è stato realizzato dal Parco e dal Comune di Rodigo il Centro visitatori, presso cui si possono ottenere informazioni scientifiche sul "funzionamento" della palude e conoscere l'origine, la storia e le attività tradizionali legate alla valle.

Presso la struttura si possono prenotare visite guidate in barca e a piedi nei luoghi più caratteristici della Riserva.

Alcune vedute interne:

Interno Centro Parco
Interno Centro Parco
Interno Centro Parco Interno Centro Parco

NOVITA' da estate 2011: "A Piedi nel Canneto", installazioni e sentiero tra le vere e altissime canne palustri (Phragmites communis) e nuova postazione multimediale all'interno del Centro Parco. Le nuove installazioni e migliorie sono state attuate nell'ambito del progetto - realizzato dal Parco del Mincio e finanziato dalla Regione Lombardia - "Interpretare il Mincio: 5 chiavi per fruire e capire la biodiversità".

 

Prenotazione visite

Il Museo-Centro Parco di Rivalta, situato in località Loghino Ariello (Corte Mincio), si raggiunge seguendo le indicazioni all'ingresso del paese di Rivalta. Orari di apertura: martedì e sabato (dalle 15 alle 18), giovedì e venerdì (dalle 10 alle 12.30), domenica e festivi (dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18).
Per prenotazioni di visite al di fuori delle giornate di apertura ed escursioni in barca nelle Valli, rivolgersi a:

Logo Pro Loco Rivalta
Associazione PRO LOCO
«Amici di Rivalta»


Ufficio turistico: Via Porto, 31 - 46040 Rivalta sul Mincio (Mantova)
Tel/Fax 0376.653.340 - Cell. 33.9899.5680
www.prolocorivalta.mn.it - info@prolocorivalta.mn.it

 

Le visite in barca

Dagli imbarcaderi di Grazie, Rivalta e Belfiore presso Mantova è possibile partire per escursioni in barca all'interno delle Valli; percorrendo il corso del Mincio e le piccole vie d'acqua che si snodano tra i canneti è possibile osservare da vicino le piante e gli animali che abitano la palude.

 

Prenotazione escursioni

Per gite in barca nelle Valli: "I Barcaioli del Mincio", "Az. Agr. Valli del Mincio"
Per prenotare fare sempre riferimento ai recapiti Pro Loco Rivalta indicati sopra.

 

Punti di osservazione da terra e percorsi

Sulla sponda destra si può cogliere una visione d'insieme della Riserva dalla sommità della scarpata retrostante il Santuario delle Grazie e dalla pista ciclopedonale che collega Grazie con Rivalta, ove si incontra a metà strada l'ontaneto di Monte Perego.
Un sentiero che si snoda nel boschetto delle Cerchie può essere percorso a piedi, con accesso da due piccoli imbarcaderi posti in riva al canale omonimo.
Le Valli del Mincio possono essere visitate in canoa, su percorsi stabiliti e adeguatamente segnalati.
Altri percorsi saranno presto accessibili tra i cariceti e i canneti a nord della riserva.
Sulla sponda sinistra è accessibile su prenotazione l'area naturalistica denominata "Le ghiaie", attrezzata per l'osservazione degli uccelli, tra cui una grande colonia nidificante di Airone rosso.



 

Torna all'elenco delle schede sulle "Valli del Mincio"


(40149 letture | Invia)



Gli Amici del Mincio sono la sezione ambiente della Pro Loco Rivalta (Mantova) - Crediti e disclaimer - RSS notizie
Se non diversamente specificato testi, fotografie e altri contenuti sono Copyright © 2005-2015 Pro Loco Rivalta

Privacy Policy

hosting and web design by marcomunari.it